mercoledì 19 ottobre 2011

Io mi farò una capanna di giunchi al tuo cancello.

Io mi farò una capanna di giunchi al tuo cancello. E con l'anima entrerò nella tua casa. Comporrò dei madrigali al condannato amore, e te li canterò ad alta voce tutte le notti. Esalterò il tuo nome alle riecheggianti colline finché non risuonerà in tutto l'aere un grido solo: " Principessa! "

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento